Sapevate che il riparatore deve rilasciare una garanzia di almeno 24 mesi sui lavori effettuati? La garanzia è attivata dalla data della fattura, in cui vengono dettagliati i ricambi sostituiti e il tipo di intervento eseguito.

Non fatevi quindi abbagliare dal falso risparmio del pagamento in nero: oltre ad un illecito amministrativo, rinunciate di fatto alla garanzia.

Perchè rinunciare a un vostro diritto?

Condividi la notizia

0 COMMENTI

NOTIZIE PIÙ LETTE

Perchè non viaggiare in riserva

Tra i vari comportamenti sbagliati alla guida della propria auto ce n'è uno che viene troppo spesso sottovalutato. L'utilizzo prolungato della vettur...